ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Polizia della Macedonia del Nord trova 211 migranti stipati in un camion al confine con la Grecia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Polizia della Macedonia del Nord trova 211 migranti stipati in un camion al confine con la Grecia
Diritti d'autore  De Filippis, Alberto/
Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia della Macedonia del Nord ha trovato 211 migranti - inclusi 63 bambini - stipati in un camion vicino al confine con la Grecia.

Il camion è stato fermato dalla polizia di frontiera intorno a mezzanotte di lunedì durante un controllo di routine su una strada regionale vicino alla città di Gevgelija.

La polizia afferma che 144 dei migranti provengono dal Bangladesh e 67 dal Pakistan.

Il camionista, un cittadino macedone di 27 anni identificato dalla polizia solo con le sue iniziali (EP), è stato arrestato.

L'individuo è stato trattenuto presso la stazione di polizia di Gevgelija prima che le accuse vengano presentate.

Gli agenti di polizia del Centro regionale per gli affari di frontiera e la migrazione affermano che il camion conteneva targhe di immatricolazione di Skopje.

I migranti sono stati arrestati e trasferiti in un centro di transito di un rifugio a Gevgelija in attesa di essere espulsi in Grecia.

Il confine greco con la Macedonia settentrionale è stato chiuso all'inizio di quest'anno a causa della pandemia di coronavirus, ma le reti di trafficanti rimangono attive nell'area.