ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Attacco di Reading: si indaga per terrorismo. Il sospetto è un richiedente asilo libico

euronews_icons_loading
La polizia di guardia all'ingresso dell'abbazia di Forbury Gardens, l'indomani dell'attacco nei giardini di Reading, in Inghilterra
La polizia di guardia all'ingresso dell'abbazia di Forbury Gardens, l'indomani dell'attacco nei giardini di Reading, in Inghilterra   -   Diritti d'autore  AP Photo/Alastair Grant
Dimensioni di testo Aa Aa

E' Khairi Saadallah, 25enne richiedente asilo libico, la persona arrestata sabato seraa Reading, in Inghilterra, con l'accusa di aver accoltellato sei persone in un parco cittadino, uccidendone tre. Il giovane, residente in città ha precedenti per reati minori di criminalità comuni. Al momento non ci sono altri ricercati.

Secondo un testimone oculare, mentre molte persone erano sedute sull'erba nel parco di Forbury Gardens verso le 19 ora locale, un uomo ha iniziato a spostarsi di gruppo in gruppo al parco, pugnalando le sue vittime, prima di essere fermato dalle forze dell'ordine accorse sul posto.

"Dalle indagini finora condotte, gli agenti non hanno trovato nulla che suggerisca che ci sia stato qualcun altro coinvolto in questo attacco", ha spiegato Neil Basu, vice commissario della polizia metropolitana. "E al momento non stiamo cercando nessun altro in relazione all'incidente".

L'indagine è stata presa in carico dai funzionari dell'unità anti terrorismo, che si occupa dei casi nel sud est del Paese.

Il premier britannico Boris Johnson si è detto "inorridito" dell'accaduto e ha espresso vicinanza alle vittime e solidarietà a servizi di emergenza. "Se ci sono lezioni da imparare, se ci sono modifiche da apportare al nostro sistema legale per impedire che tali azioni si ripetano, non esiteremo a prendere provvedimenti, come abbiamo fatto in precedenza - come ricorderete - con la scarcerazione anticipata automatica per i condannati di terrorismo", ha dichiarato il Primo Ministro.

E' stato escluso dalle forze di polizia che l'attacco possa essere collegato a una protesta del movimento Black Lives Matter, che era terminata un paio d'ore prima nella stessa zona.