ULTIM'ORA
This content is not available in your region

600 milioni di euro per salvare Austrian Airlines, 150 dal governo di Vienna

euronews_icons_loading
Austrian Airlines airplane
Austrian Airlines airplane   -   Diritti d'autore  Matthias Schrader/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

600 milioni per salvare Austrian Airlines. Trecento milioni di euro saranno messi a disposizione sotto forma di prestiti concessi tramite finanziamenti bancari. Altri 300 milioni di euro sono messi a disposizione dallo Stato e da Lufthansa, che rafforza il proprio ruolo nella compagnia aerea. I circa 7.000 dipendenti contribuiranno alla crisi per circa 300 milioni di euro con tagli agli stipendi. Il governo blu-verde "ha ricevuto impegni vincolanti per il rispetto dell'ambiente".

"Per noi era quindi importante, nelle trattative con Lufthansa, raggiungere tre obiettivi. Vale a dire salvare i posti di lavoro. In secondo luogo, una garanzia per l'hub di Vienna - ha detto il cancelliere Sebastian Kurz - E terzo, naturalmente, le misure necessarie nel settore della protezione del clima".

Secondo le Camere dell'economia austriache, 2,7 miliardi di euro in creazione di valore interno, 17.500 posti di lavoro e un miliardo di euro in tasse e imposte sono collegati ad Austrian Airlines e al suo hub di Vienna.