EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Grecia: Zaia,da Veneto non ci vedono più

Grecia: Zaia,da Veneto non ci vedono più
'Pronti mostrare dati, se vogliono andiamo far loro tamponi'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 31 MAG - "La Grecia che mette al bando il Veneto mi pare allucinante. Mi chiedo cosa pensino i loro operatori, sono i nostri turisti che vanno lì. Sappiano che non ci vedono più". Così il governatore Luca Zaia sulla riapertura della Grecia all'arrivo degli italiani, ma con test per alcune regioni, come il Veneto. "Esperti di sanità quelli della Grecia..." ha aggiunto Zaia. Poi la proposta: "siamo a disposizione della comunità greca in maniera costruttiva per mostrare le 'carte'. Se poi vogliono anche, chiamiamo il prof Crisanti, per fare un giro di tamponi a casa loro".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli

Elezioni europee: Euronews intervista Anders Vistisen, spitzenkandidat di Identità e Democrazia

Le notizie del giorno | 29 maggio - Serale