This content is not available in your region

Studenti in piazza, bocciamo il ministro

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Studenti in piazza, bocciamo il ministro
'Maturità ancora poco chiara e a settembre vogliamo rientrare'

(ANSA) – COSENZA, 28 MAG – “Bocciamo il ministro non gli
studenti” è lo striscione esposto dagli studenti cosentini
stamani in piazza XI Settembre a Cosenza. Una trentina i ragazzi
che con mascherine, seguendo le regole anti-contagio, sono in
sit-in per chiedere di tornare a scuola. “Bocciamo il ministro
perché mancano 20 giorni alla maturità e tutto è poco chiaro.
Tanti studenti ancora non hanno ottenuto i rimborsi per le gite
annullate o per i trasporti pubblici dei quali non hanno
usufruito” ha detto Eugenio De Fazio, portavoce degli studenti.
“La didattica a distanza – ha aggiunto – ha funzionato per
pochi. Chi non ha un dispositivo adatto o una connessione
performante è stato penalizzato. Poi sono stati stanziati troppi
pochi soldi. Infine, non siamo d’accordo a settembre sul tornare
a scuola metà classe e metà a distanza.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.