ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il governo britannico salva la metropolitana dal fallimento

Virus Outbreak Britain
Virus Outbreak Britain   -   Diritti d'autore  Frank Augstein/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

La metropolitana di Londra è uno degli elementi che contraddistingue la capitale britannica.

Il sistema dei trasporti di Londra ha ricevuto un salvataggio di 1,6 miliardi di sterline (1,8 miliardi di euro) dal governo britannico per gestire l'impatto finanziario della crisi del coronavirus, ha affermato il Dipartimento dei trasporti.

Il salvataggio arriva quando Transports for London, che gestisce le linee metropolitane (metropolitane) e gli autobus della città, ha riferito che biglietti e altre entrate sono diminuite del 90% a causa del blocco COVID-19.

Il salvataggio include una sovvenzione di £ 1,095 miliardi (€ 1,2 miliardi) e un prestito di £ 505 milioni (€ 570 milioni).

"Le persone dovrebbero evitare di utilizzare i trasporti pubblici e lavorare da casa ovunque sia possibile, ma poiché le misure vengono lentamente revocate, è fondamentale che i londinesi che hanno bisogno di utilizzare i servizi TfL si sentano sicuri e protetti", ha dichiarato il segretario ai trasporti Grant Shapps in una nota.

Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha affermato che questo non era l'accordo che desiderava e ha criticato il prestito, affermando che i trasporti pubblici si stavano assumendo "ulteriori debiti" come parte del salvataggio.

Khan ha anche avvertito che il governo dovrebbe aumentare le tariffe il prossimo gennaio. Anche i viaggi gratuiti nelle ore di punta per Freedom Pass, oltre 60 titolari di carta e minori di 18 anni sono sospesi.

"Il governo, in effetti, sta facendo pagare i normali londinesi al costo di fare la cosa giusta su Covid-19", ha dichiarato Khan in una nota.

"Se potete, restate a casa", comunica la metro di Londra

Il dipartimento dei trasporti ha affermato che ciò riduce il rischio di affollamento e impedisce ai gruppi vulnerabili di prendere i mezzi di trasporto nelle ore di punta.

Il governo del Regno Unito ha inoltre investito £ 2 miliardi (€ 2,25 miliardi) in piste ciclabili e pedonali e chiusure di strade per incoraggiare le persone a scegliere modi più ecologici di viaggiare.

I trasporti per Londra avevano lasciato a casa 7000 dipendenti (circa il 25% della sua forza lavoro) poiché le restrizioni hanno comportato una forte riduzione dei viaggiatori.

Il commissario ai trasporti di Londra, Mike Brown, ha dichiarato che la rete dovrà funzionare in modo diverso "durante questo periodo straordinario".

Ha detto che stanno gestendo fino al 70% dei servizi di metropolitana o metropolitana di Londra e oltre l'80% dei servizi di autobus con molti membri del personale "malati, schermati o in isolamento".