EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Messner, ora riaprire confini

Messner, ora riaprire confini
"Altrimenti si crea turismo egoista del 'vacanze a casa nostra'"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 08 MAG - "La scelta dell'Alto Adige di anticipare la Fase 2 è stata giusta e coraggiosa. Ora però vanno anche riaperti i confini, altrimenti si impone il modello di turismo egoista del 'vacanze a casa nostra'". Lo afferma Reinhold Messner che mette in chiaro che - nonostante il via libera in Alto Adige - per il momento non riaprirà i suoi musei della montagna a causa della mancanza di turisti dal resto dell'Italia e dal mondo di lingua tedesca. "I costi sarebbero troppo elevati senza una clientela internazionale", spiega il Re degli Ottimila. "E' arrivato il momento di reintrodurre Schengen. L'emergenza coronavirus - prosegue - ha allontanato l'Europa. Ora serve un segnale di unità, altrimenti si creerà un turismo egoista, con i tedeschi che fanno vacanze in Germania, gli austriaci in Austria e gli italiani in Italia".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Macron: "In tutta Europa soffia il vento malato dell'estrema destra"

Rafah, Israele bombarda ancora la tendopoli degli sfollati: altri morti nella Striscia di Gaza

Borrell: Europa pronta a riattivare missione civile a Rafah ma serve via libera Israele ed Egitto