Ceccanti, Conte illustri in Aula il Dpcm

Ceccanti, Conte illustri in Aula il Dpcm
Va bene proposta riformulazione proposta dal governo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 MAG - Sì alla riformulazione proposta dal governo all'emendamento che parlamentarizza i Dpcm, ma visto che diverrà norma di legge solo dopo l'emanazione del prossimo Dpcm del 18 maggio, il premier Conte deve venire in Aula ad illustrarlo così da attuare sul piano politico l'emendamento ancor prima che sia legge. Lo chiede Stefano Ceccanti (Pd) che aveva presentato l'emendamento in questione. "Credo - prosegue - che l'approvazione dell'emendamento riformulato che consente la parlamentarizzazione dei Dpcm, possa segnare un punto alto dell'interlocuzione tra Parlamento e Governo. Non solo per il testo, ma per l'obiettivo. Come richiesto più volte da vari parlamentari se si annuncia una Fase due, essa si deve vedere anche nel rapporto tra Parlamento e Governo". "Nella fase precedente di emergenza assoluta - sottolinea ancora - poteva essere ragionevole che il dialogo intercorresse soprattutto tra Governo e istanze tecniche, ma in quella nuova che si apre, è decisiva l'interlocuzione col Parlamento".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi