Covid: medici Novara cantano in corsia

Covid: medici Novara cantano in corsia
Personale Radiologia, 'insieme per la vita, brano dà speranza'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 28 APR - Hanno scelto di cantare 'Quarantella', il brano dell'Orchestra Popolare La Notte della Taranta dedicato alla quarantena, i medici, radiologi specializzandi e il personale sanitario dell'Ospedale Maggiore di Novara per lanciare un messaggio di speranza: "Dalla radiologia di emergenza ci siamo e ci saremo - dicono - insieme per la vita". Impegnati nella lotta contro il Coronavirus, in prima linea per assistere i pazienti - si evidenzia in una nota - si sono ritrovati, per pochi minuti a fine giornata, a formare un coro regalando un momento di spensieratezza ai colleghi con un'esibizione inaspettata ripresa dalla telecamera di un tecnico infermiere. Tutti con le mascherine, dismessa l'ingombrante tutta protettiva, si sono lasciati andare al ritmo della pizzica. "Abbiamo raccolto l'appello di #casataranta sui social", spiega il professor Alessandro Carrieri, direttore dell'Istituto di Radiologia. "Sono stati giorni difficili ma i sorrisi e la musica aiutano a superare i momenti di sconforto", aggiunge.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Milano, violenze e torture su minori al carcere Cesare Beccaria: 13 agenti arrestati

Le notizie del giorno | 22 aprile - Pomeridiane

Germania, ancora una spy story: arrestate tre persone a libro paga della Cina