Coronavirus: in riapertura mensa Camera

Coronavirus: in riapertura mensa Camera
E la mensa. Solo per deputati, garantendo le distanze
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 22 APR - Alla Camera si lavora per riaprire ai deputati il ristorante e la mensa, chiusi da quando è entrato in vigore il lockdown nazionale. I questori di Montecitorio sono al lavoro per consentire, per ora ai soli deputati, di mangiare dei pasti già preparati nella mensa al piano interrato e nel ristorante al piano basamentale di Montecitorio, dove i posti saranno allestiti in maniera da rispettare le distanze prescritte. Potranno entrarvi a turno, fino ad una massima capienza: per questo sono state segnate sul pavimento delle posizioni di attesa che marchino la distanza interpersonale, seguendo un percorso "analogo a quello che c'è per le mense degli ospedali e delle caserme" spiega il deputato questore Fontana (Fi). Il cibo verrà somministrato al posto ai deputati su vassoi precedentemente preparati: non ci sarà tecnicamente un servizio al tavolo. In questi giorni ai deputati ricevevano un cestino con panini ed acqua: molti ne consumavano il contenuto nel cortile e nel Transatlantico, normalmente off limits.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Spagna: indagato per terrorismo l'indipendentista Carles Puigdemont

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Serale