Cura Italia:stop 120 emendamenti su 740

Cura Italia:stop 120 emendamenti su 740
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 APR - Circa 120 emendamenti al Cura Italia, sui 740 presentati, sono stati dichiarati inammissibili dalla presidenza della commissione Bilancio alla Camera. Il principale criterio di valutazione adottato è stato quello della "coerenza" fra le finalità delle richieste di modifica e quelle del provvedimento, che contiene misure in favore del sistema sanitario, delle famiglie dei lavoratori e delle imprese legate all'emergenza coronavirus. Entro mezzogiorno verranno resi noti gli esiti di eventuali ricorsi, mentre per le 15 i vari gruppi sono invitati a fare le proprie segnalazioni: in base a un accordo di massima, l'esame finale della commissione dovrebbe concentrarsi su circa 150 emendamenti. I voti inizieranno intorno alle 18 e proseguiranno domani. Dopodomani il provvedimento arriverà in Aula, dove il governo porrà la fiducia. Nel caso in cui vengano approvati degli emendamenti e il testo venga così modificato, sarà necessario un nuovo passaggio al Senato,dove il decreto è già stato approvato con la fiducia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo: neve e disagi in molti Paesi europei, rischio grandine in Centro Italia

Consiglio Ue, sul sostegno all'Ucraina "è importante mantenere le nostre promesse"

Elezioni in Croazia: vincono i conservatori, rebus per il nuovo governo