ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Perilli(M5s), Mes strumento inadeguato

Perilli(M5s), Mes strumento inadeguato
Non possiamo ipotecare futuro paese a colpi di austerity
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 APR – “La posizione sul Mes è stata
ampiamente illustrata dal presidente del consiglio, Giuseppe
Conte, che ha opportunamente sottolineato l’inadeguatezza del
meccanismo a rispondere all’eccezionalità dell’emergenza
prodotta dal coronavirus. Il MoVimento 5 Stelle, pertanto,
continua a riconoscersi in questa posizione, a maggior ragione
se si considerano i grandi fattori di rischio sottesi al Mes,
come sottolineato in un’intervista del nostro capo politico,
Vito Crimi, apparsa stamattina sulla stampa. Chi dice che il
meccanismo adesso presenta solo condizionalità light
nell’accesso ai suoi fondi dimentica di dire, o fa finta di
dimenticare, che quando l’emergenza diminuirà ci sarà tutta la
possibilità che queste condizioni tornino a essere rigide, con
il rischio di pesanti limitazioni nelle scelte di politica
economica del Paese. Non possiamo permetterci, per giunta in
questa fase, di sottoporre il Paese a un’ipoteca sul futuro a
colpi di austerity”. Così Gianluca Perilli, presidente dai
senatori M5s.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.