Casi in Rsa, Santelli chiude comune

Casi in Rsa, Santelli chiude comune
Divieto di uscire ed entrare a Torano Castello nel cosentino
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 14 APR - Il presidente della Regione Calabria Jole Santelli ha disposto la 'chiusura' del comune di Torano Castello (CS). Decisione presa alla luce dei casi di positività al Cortonavirus verificatisi soprattutto tra il personale della casa di cura Villa Torano. L'ordinanza prevede il divieto di ingresso e uscita dal territorio comunale e il divieto di accesso fatta eccezione per gli operatori socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell'assistenza alle attività riguardanti l'emergenza, alle forze dell'ordine. Possono spostarsi gli esercenti delle attività consentite ai sensi del DPCM 10 aprile 2020 e quelle strettamente strumentali alle stesse. Sono sospese le attività degli uffici pubblici, fatta salva l'erogazione dei servizi essenziali e pubblica utilità. È fatto obbligo a chi si sposta o giunge autorizzato di usare la mascherina o, comunque, di coprire naso e bocca. Inoltre, il dipartimento di prevenzione impartisce urgenti e immediate disposizioni per la gestione dei casi nella Rsa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, salgono a dieci le vittime nell'attacco russo a un condominio di Odessa

Germania: due arresti a Berlino, si cercano i latitanti della Raf

Pakistan, Sharif nuovo primo ministro tra le contestazioni dell'ex premier Imran Khan