ULTIM'ORA
This content is not available in your region

A Bergamo infermiera città sisma

A Bergamo infermiera città sisma
"Momento per ridare solidarietà ricevuta"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 5 APR – Un’infermiera di Norcia,
città tra le più colpite dal terremoto del 2016, entra nella
task force governativa che da domani mattina prenderà servizio
al Covid hospital di Bergamo. “Ho sentito che questo fosse il
momento giusto per ridare una parte di quella solidarietà che
avevamo ricevuto con il terremoto”, ha raccontato all’ANSA, Anna
Salvatori, 50 anni, sposata e madre di tre figli ormai grandi,
che da ieri sera ha raggiunto la Lombardia. “Subito dopo il sisma – ha spiegato l’infermiera – siamo
stati circondati di affetto, attenzioni e aiuti e quindi vedendo
le immagini di quello che stava accadendo nel nord del Paese,
con il coronavirus, mi sono detta che non potevo restare con le
mani in mano coprendo semplicemente il mio turno all’ospedale di
Norcia”. Quindi la decisione di rispondere al bando del
ministero della Salute.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.