EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Positivo indagato per epidemia colposa

Positivo indagato per epidemia colposa
Dimesso da ospedale, viola isolamento. Denunciato da Ps Nissena
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CALTANISSETTA, 3 APR - Epidemia colposa: è il reato contestato dalla Procura di Caltanissetta, su denuncia della Digos della locale Questura, a un paziente positivo al Covid-19 trovato in strada poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale. L'uomo, che era stato al reparto Malattie infettive, risulta clinicamente guarito, ma è ancora positivo al Coronavirus. Essendo asintomatico, l'ospedale lo ha dimesso e ha disposto il suo trasferimento a casa, con ambulanza protetta del 118, dove deve rimanere in quarantena, isolato anche dai suoi familiari. Ma poche ore durante un controllo della polizia in strada, alcuni agenti lo hanno riconosciuto e fermato. A loro ha detto di essere uscito di casa per comprare generi alimentari. L'uomo è stato denunciato alla Procura. La pena prevista dal codice penale per epidemia colposa è la reclusione da uno a cinque anni, che aumenta da tre a dodici anni se il comportamento cagiona la morte di persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele sequestra attrezzatura Ap e blocca diretta su Gaza: ha usato la legge anti Al Jazeera

Piano Ruanda, l'Austria elogia il Regno Unito: insieme per modificare il sistema legale europeo

Elezioni europee, Baier: "I partiti consolidati hanno permesso all'estrema destra di prosperare"