ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: la Spagna prolunga lo stato d'emergenza

euronews_icons_loading
Covid-19: la Spagna prolunga lo stato d'emergenza
Diritti d'autore  José Manuel Vidal/MTI/MTVA
Dimensioni di testo Aa Aa

In Spagna 394 morti in spagna nelle ultime 24 ore mentre lo stato d'emergenza viene prolungato di 15 giorni.

Anche la Spagna entra nel suo periodo più buoi. Mentre gli ospedali sono già al collasso: i 200mila metri quadri della fiera di Madrid, sono stati requisiti per contenere 5mila posti di terapia insensiva ma a mancare sono anche i dispositivi di protezione più basilari, come spiega un'infermiera finita in quarantena dopo essersi infettata sul lavoro.

"Non ci sono camici impermeabili. I colleghi si proteggono con sacchi della spazzatura e cercano di ottenere la protezione che l'ospedale non ci offre. Sono state allestite sale d'attesa per curare i pazienti, senza ossigeno, senza respiratori e la situazione è assolutamente caotica".

Mancano anche gli strumenti di diagnostica: la polemica è stata feroce nei giorni scorsi riguardo al numero di tamponi considerato inadeguato, su questo, assicura il premier Pedro Sanchez,

"Abbiamo acquistato 649.000 nuovi test. Raggiungeremo il milioneAbbiamo concluso un accordo, in queste ore per importare 6 milioni di nuovi test".

"E nelle prossime ore inizieremo a distribuire 500.000 maschere chirurgiche per i professionisti e 800.000 per i pazienti di tutte le comunità autonome. In totale 1.300.000 maschere".

.

La Spagna - dove il numero di decessi ha superato i 1.300 - si prepara dunque a rispondere con piû efficacia alla peggiore emergenza del dopoguerra.