Puglia,picco contagi entro inizio aprile

Puglia,picco contagi entro inizio aprile
Obiettivo non superare 2000 positivi. Emiliano, nemico in arrivo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 11 MAR - Il picco del contagio da coronavirus in Puglia potrebbe essere raggiunto tra fine marzo e gli inizi di aprile, l'obiettivo è contenere a circa duemila le persone ammalate, di queste mille dovrebbero avere solo sintomi lievi. Il 15% dei restanti mille pazienti, invece, necessiterà di ricovero in terapia intensiva. E' questo lo scenario ipotizzato dalla task force pugliese, secondo la quale se i numeri fossero confermati il sistema sanitario pugliese reggerebbe l'urto. Per questo task force, Asl e ospedali sono impegnati a contenere quanto più possibile le infezioni, intervenendo rapidamente sulla catena dei contagi. "Ci stiamo preparando a sostenere l'attacco", ha scritto il governatore Michele Emiliano su Facebook. "Stiamo preparandoci - prosegue - a sostenere il peso di migliaia di contagi sperando di non arrivare mai a questi numeri". "Il nemico sta per arrivare, si rivelerà all'improvviso", conclude.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, le Nazioni Unite: ancora più di dieci milioni di sfollati

Mosca dipinge la presa di Avdiivka come un trionfo, Kiev smentisce la cattura di centinaia di uomini

Morte di Navalny, la madre vede il corpo: "Vogliono che seppellisca mio figlio in segreto"