ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nel Napoletano 'fabbrica' disinfettanti

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 11 MAR – Cisterne stracolme di detersivi e
5000 flaconi di liquido per sanificare le mani, pronti per la
vendita. Questi gli esiti di un ingente sequestro di materiale
prodotto e stoccato in un laboratorio abusivo, individuato dai
carabinieri della stazione di S. Vitaliano (Napoli) e dai
Forestali della stazione di Marigliano (Napoli). I militari, in procinto di controllare un uomo agli arresti
domiciliari, hanno notato il movimento sospetto di due uomini
che, alla loro vista, si sono rifugiati in un un capannone. Insospettiti dal loro comportamento, i carabinieri li hanno
seguiti e – una volta all’interno dello stabile – hanno scoperto
un impianto illegale di produzione di detersivi di circa 400
metri quadrati. Oltre ai flaconi di liquido per la sanificazione
delle mani anche decine di cisterne lungo il perimetro del
locale: al loro interno, in preparazione, prodotti destinati con
ogni probabilità al mercato parallelo dei detergenti per la casa
ed il bucato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.