ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus, supermarket non chiuderanno

Coronavirus, supermarket non chiuderanno
Punti vendita invece presi d'assalto nella notte in tutt'Italia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 10 MAR – Il nuovo decreto firmato ieri prevede
la possibilità di uscire di casa per recarsi a fare la spesa.
Non è prevista la chiusura dei negozi di generi alimentari, che
anzi rientrano tra le categorie che possono sempre restare
aperte. Non è necessario, e soprattutto è contrario alle
motivazioni del decreto, affollarsi e correre ad acquistare
generi alimentari o altri beni di prima necessità che potranno
in ogni caso essere acquistati nei prossimi giorni. Sarà
garantito regolarmente l’approvvigionamento alimentare. Supermercati invece presi d’assalto ieri sera. A Roma, a
Napoli, a Torino, lunghe file si sono formate nei supermercati
h24: la gente è in cosa fuori con i carrelli attendendo il turno
per entrare. I commessi controllano il flusso, concedono
ingressi poco per volta, impongono la distanza di sicurezza alle
casse e i guanti al reparto ortofrutta. Nei carrelli provviste
‘da guerra’: patate, biscotti, latte, zucchero e chili di
farina. E la condanna è unanime.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.