Coronavirus: Conte,a casa se febbre 37,5

Coronavirus: Conte,a casa se febbre 37,5
Oltre a 'infezioni respiratorie'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 8 MAR - "D'ora in poi chi avrà febbre da più di 37,5 gradi centigradi e infezioni respiratorie è fortemente raccomandato di restar presso proprio domicilio, a prescindere che siano positivi o no. Contattino il medico curante". Lo dice il premier Giuseppe Conte parlando del nuovo dpcm sul Coronavirus.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Violenza sulle donne, l'appello di W20: "Lo stupro sia reato"

Usa: braccialetto elettronico per l'ex informatore dell'Fbi a processo per falsa testimonianza

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Pomeridiane