Urtò auto per 'farla cadere viadotto'

Urtò auto per 'farla cadere viadotto'
'Per vendicarsi lite stradale' a Firenze, condannato a 6 anni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 5 MAR - Il tribunale di Firenze ha condannato a 6 anni e 6 mesi di reclusione un 50enne di Fucecchio per l'accusa di aver speronato, il 25 giugno 2017, l'auto sulla quale viaggiava un'intera famiglia, composta da padre, madre e i due figli di 13 e 16 anni, rischiando di farla precipitare dal viadotto dell'Indiano a Firenze. Il movente sarebbe stato vendicarsi dopo una lite per motivi stradali. Per l'uomo, difeso dall'avvocato Carolina Ciuffi, il pm Sandro Cutrignelli aveva chiesto una pena a 16 anni per tentato omicidio volontario, reato poi riqualificato dal giudice in tentate lesioni gravissime. Disposto anche il risarcimento del danno verso la famiglia, che era parte civile nel processo assistita dagli avvocati Eriberto Rosso e Sabrina Viviani, con una provvisionale complessiva di 32mila euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sudan, un anno di guerra: donatori a Parigi, Germania promette milioni di aiuti

Le notizie del giorno | 15 aprile - Serale

Portogallo, i giovani votano destra: il peso del partito Chega! verso le elezioni europee