ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il lungo viaggio del Solar Orbiter: tra due anni le prime immagini dei poli solari

euronews_icons_loading
Il lungo viaggio del Solar Orbiter: tra due anni le prime immagini dei poli solari
Diritti d'autore  NASA/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

A caccia delle prime immagini dei poli solari: è particolarmente ambiziosa la missione del Solar Orbiter, la sonda europea realizzata in collaborazione con la NASA e lanciata nelle scorse ore.

Va ad accompagnare la Parker Solar Probe, lanciata dalla NASA un anno e mezzo fa, ma a differenza di questa non tenterà di penetrare nella corona solare ma si metterà su un'orbita che le consentirà di sorvolare entrambi i misteriosi poli solari, dei quali non abbiamo ad oggi alcuna immagine.

Le due sonde, insieme agli osservatori a terra, agiranno "come un'orchestra", secondo Gunther Hasinger, il direttore scientifico dell'Agenzia Spaziale Europea.

La sonda, un progetto da quasi un miliardo e mezzo di euro, avvierà le operazioni scientifiche verso la fine del 2021, e il primo incontro ravvicinato con il sole è previsto per il 2022, seguito da altri a cadenza semestrale.