ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La tempesta Petra colpisce le Dolomiti

euronews_icons_loading
La tempesta Petra colpisce le Dolomiti
Diritti d'autore
-
Dimensioni di testo Aa Aa

Bufera di neve e forti venti fino a 160 chilometri orari. La tempesta Petra ha colpito le dolomiti questo martedì. Così molti impianti di risalita, sia in Italia che in Austria, sono fermi per il maltempo lasciando a bocca asciutta gli sciatori che hanno prenotato la settimana bianca.

In Austria alcune strade sono chiuse per la caduta degli alberi. E migliaia di case sono senza corrente elettrica.

"Certamente è difficile spiegare a chi ha pagato in anticipo il suo skipass che gli impianti sono fermi, non sono sempre comprensivi. Ma noi diciamo: la sicurezza viene prima" dice il responsabile della Mountain Railways Praebichl.

Ma non tutti i turisti si fanno spaventare dal maltempo. Anche se resta alta l'allerta soprattutto per il vento.

"Sono abituata ai sentieri escursionistici invernali - dice una turista - e a volte il tempo è peggiore di così. Lo sci è uno sport all'aperto e bisogna essere preparati, il sole non può splendere sempre".

Le autorità raccomandano prudenza: guidare con attenzione e limitare le attività all’aperto e gli spostamenti nelle zone colpite.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.