ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cibo troppo scontato in Germania: interviene la Merkel

euronews_icons_loading
Cibo troppo scontato in Germania: interviene la Merkel
Diritti d'autore
Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

C'è chi si lamenta del rincaro dei prezzi nei supermercati e chi del contrario. In Germania carne e altri prodotti agricoli stanno diventando sempre più economici e mentre i consumatori ne approfittano, agricoltori e ambientalisti alzano la voce. I prezzi troppo scontati sugli scaffali dei supermercati tedeschi li fanno infuriare, perché questa pratica vanifica i loro sforzi per rispettare gli standard ambientali e per la protezione degli animali. Oltretutto, l'agricoltura nazionale fatica così a competere con le importazioni. Il fatto è che l'85% del mercato alimentare è controllato dalle grandi catene di vendita al dettaglio.

AP Photo/Markus Schreiber
La protesta degli agricoltori a Berlino, 26/11/2019AP Photo/Markus SchreiberMarkus Schreiber

Per questo e a causa delle tante manifestazioni delle categorie negli ultimi mesi, la cancelliera Angela Merkel ha organizzato un incontro con i rappresentanti dell'industria alimentare, assicurando che il governo è pronto ad affrontare il problema. L'obiettivo è quello di garantire prezzi adeguati per cibo di alta qualità e arrivare a rapporti equi tra produttori e consumatori. La strada è lunga - come ha detto la Merkel - anche perché non si può dimenticare che in Germania, circa 13 milioni di persone vivono in povertà o sulla soglia della povertà e i prezzi più accessibili dei prodotti alimentari consentono loro una dieta sana ed equilibrata.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.