ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Violenta scossa di terremoto in Turchia: ci sono vittime

euronews_icons_loading
Violenta scossa di terremoto in Turchia: ci sono vittime
Diritti d'autore  IHA/euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

La scossa è stata violentissima: una frustata di magnitudo 6.8 che ha squassato la Turchia orientale, provocando una ventina di vittime. ll sisma è stato avvertito alle 20.55 ora locale, a una profondità di 6,7 chilometri, vicino alla città di Sivrice, nella provincia orientale di Elazig, l'Autorità di gestione delle catastrofi e delle emergenze (Afat).

Lo sciame sismico si è verificato in una zona scarsamente popolata e difficilmente raggiungibile: una situazione che ha reso difficili i primi soccorsi. Le squadre di soccorritori sono al lavoro per individuare ed estrarre i sopravvissuti dalle macerie. Tra i centri più colpiti la città di Elazig, prossima all'epicentro e a circa 750 chilometri a est della capitale Ankara.

"Si attendono ancora notizie dai villaggi più lontani", è stata la dichiarazione del titolare del mnistero della Difesa, Hulusi Akar.
La scossa è stata avvertita anche in Libano, in Siria e in Iran.