ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Strage di scimmie in uno zoo tedesco. Incendio causato da lanterne cinesi

euronews_icons_loading
Strage di scimmie in uno zoo tedesco. Incendio causato da lanterne cinesi
Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Nello zoo di Krefeld, in Germania, la "Casa delle scimmie" è stata rasa al suolo nella notte di Capodanno, a causa di un incendio. Oltre 30 animali sono morti, tra cui scimpanzé, gorilla e orangotanghi, oltre a volpi volanti e uccelli tropicali. A salvarsi solo due scimpanzé e sette gorilla, che non si trovavano in quell'edificio.

AFP

Secondo le prime indagini, le fiamme si sarebbero sviluppate a causa di alcune lanterne cinesi. Dei testimoni avrebbero infatti visto delle lanterne di carta volare sopra il giardino zoologico. Poco dopo è scoppiato il rogo. Alcuni residenti hanno quindi chiamato i vigili del fuoco, giunti sul posto alle 00:38 CET, ma a quell'ora la "Casa delle scimmie" era già completamente avvolta dalle fiamme. Nell'edificio che ha preso fuoco non erano installati sistemi di allarme antincendio. La polizia avrebbe ritrovato in giornata alcune lanterne bruciate. L'investigatore Gerd Hoppmann, durante una conferenza stampa, ha inviato chi ha lanciato le lanterne a contattare la polizia: "Non può che migliorare la vostra situazione", ha detto.

UPDATE 5.50 Uhr Unsere schlimmsten Befürchtungen sind Realität geworden. Es gibt keine Überlebenden Tiere im Affenhaus....

Publiée par Zoo Krefeld sur Mardi 31 décembre 2019

Inizialmente si era pensato che la causa dell'incendio fossero dei fuochi d'artificio. Il responsabile della Società tedesca per il benessere degli animali, James Brückner, aveva infatti commentato: "Siamo scioccati e ci dispiace per i custodi degli animali dello zoo di Krefeld, che hanno perso i loro figli adottivi la scorsa notte. Se i fuochi d'artificio hanno davvero causato l'incendio, questa sarebbe una terribile prova delle drammatiche conseguenze. Almeno nei pressi di zone nelle quali vivono molti animali - e naturalmente gli zoo sono tra questi".