EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

3 morti per una sparatoria in una chiesa del Texas

3 morti per una sparatoria in una chiesa del Texas
Diritti d'autore WFAA
Diritti d'autore WFAA
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ignote le causa del gesto di un aggressore prontamente abbattuto da guardie private presenti in chiesa. La polizia indaga

PUBBLICITÀ

La sparatoria avvenuta in una chiesa di White Settlement, in Texas (USA), ha prodotto 3 morti incluso l'uomo che ha aperto il fuoco. Lo riferiscono fonti della polizia, secondo le quale è morta anche la persona ferita che era stata trasportata in ospedale. Le indagini intanto proseguono e resta da accertare il motivo che ha spinto l'aggressore ad aprire il fuoco. Nella chiesa erano presenti guardie armate private. Le immagini mostrano i fedeli cercare riparo mentre l'uomo ha sfoderato un fucile col quale ha iniziato a fare fuoco e viene abbattuto dalle guardie.

**La scena passata sui social
**

Lo shock è stato amplificato dal fatto che la messa del mattino veniva trasmessa in streaming in diretta sui social media così che molti hanno potuto assistere alla scena di violenza. Secondo alcuni commentatori la rapida risposta delle guardie ha evitato che si producesse una vera e propria strage. Va ricordato che in Texas ci sono state numerose gravi sparatorie. In agosto a El Paso in un negozio sono state abbattute 22 persone. I recenti cambiamenti nella legge del Texas consentono ai possessori autorizzati di trasportare armi da fuoco nei luoghi di culto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria a Indianapolis, ci sono morti e feriti

Stati Uniti, condannato il figlio di Biden Hunter: "Rispetto la giustizia" dice il presidente Usa

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio