EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Turchia, le proteste dei siriani

euronews
euronews Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Davanti al consolato di Mosca si denuncia "la strage di Idlib"

PUBBLICITÀ

Centinaia di siriani hanno protestato davanti al consolato russo di Istanbul per l'offensiva militare dell'esercito di Damasco e dell'aviazione russa contro uno degli ultimi bastioni delle forze ribelli, nel nord-ovest del paese.

La manifestazione arriva poche ore dopo che la Turchia ha rivelato l'esistenza di trattative in corso con la Russia per arrivare a un cessate il fuoco nella regione.

"È un massacro quello che sta avvenendo in Siria. Voglio fare un appello alla Russia e a Bashar al-Assad, questi sono crimini di guerra, Putin e gli altri sono i responsabili delle stragi. Tutti loro dovrebbero essere portati in giudizio per crimini di guerra, in nome dell'umanità".

Dal 16 dicembre l'esercito siriano col supporto russo ha intensificato i bombardamenti con l'obiettivo di riprendere il controllo di Maraat-al-Noumane, a pochi chilometri da Idlib, e quindi dell'autostrada che attraversa la Siria da nord a sud.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migliaia di europei nel limbo dei foreign fighters nelle carceri curde

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno