Ricostituzione della battaglia delle Ardenne

Ricostituzione della battaglia delle Ardenne
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una delle più sanguinarie della seconda guerra mondiale

PUBBLICITÀ

Ricostituita, 75 anni dopo, la battaglia delle Ardenne in Belgio e Lussemburgo. È stata l'ultima offensiva tedesca della seconda guerra mondiale. Una carneficina per il numero di vittime che consacrò la figura del generale Patton. Per ricordare quell'evento terribile.

Centinaia di figuranti hanno inscenato alcune delle scene più terribili della battaglia. Questo evento non è però semplicemente un gioco, secondo alcuni partecipanti questa rivisitazione ha un grande valore simbolico, dice un ragazzo: "Specialmente oggi, quando una gran numero di persone non conosce la storia, pur essendo superconnnessa con telefonini e computer. Però molti non leggono e non conoscono la storia dei loro antenati. È importante conoscere la storia d'Europa e dei paesi in cui vivono".

Questa battaglia durò quasi sei settimane fino alla fine del gennnaio 1945 e provocò fra i 15.000 e i 20.000 morti da parte tedesca. Quasi altrettanti da parte alleata, senza dimenticare migliaia di civili belgi uccisi dai bombardamenti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, il libro per bambini scritto da una rifugiata: Kateryna di 10 anni

Germania, un 17enne entra con un coltello in un liceo: quattro feriti, due gravi

Sbarco in Normandia, le spiagge del D-Day potrebbero entrare nel Patrimonio Unesco