ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Schiphol inquina, proteste degli ambientalisti

euronews_icons_loading
Schiphol inquina, proteste degli ambientalisti
Dimensioni di testo Aa Aa

All'aeroporto internazionale Schiphol di Amsterdam, la polizia ha sgomberato i manifestanti di organizzazioni ambientaliste come Extinction Rebellion e Greenpeace.

Erano in centinaia ad essersi radunati per protestare proprio contro l'aeroporto che inquinerebbe moltissimo secondo le persone che si erano riunite qui. Così una portavoce di Greenpeace: "Quello che possiamo vedere è che sempre più persone sono preoccupate per i cambiamenti climatici. Fanno quello che possono: prendono il treno invece dell'auto, cercano di riciclare i loro rifiuti, ma poi vediamo grandi inquinatori come Schiphol che non hanno una vera e propria politica ecco perché pensiamo che posti come Schiphol debbano avere un progetto".

Una situazione abbastanza paradossale un paese come l'Olanda. Malgrado una diffusa coscienza ambientalista fra gli olandesi, proprio l'aeroporto più importante del paese, che è di proprietà statale, non ha un vero e proprio piano di riduzione dell'inquinamento.