ULTIM'ORA

Euronews Sera | TG europeo, edizione di lunedì 2 dicembre 2019

Euronews Sera | TG europeo, edizione di lunedì 2 dicembre 2019
Dimensioni di testo Aa Aa

Buonasera e bentrovati al telegiornale di Euronews, diamo uno sguardo ai titoli della giornata

Ambiente, Cop 25 al via a Madrid: il Segretario dell'ONU sollecita un intervento tempestivo. "Scegliere tra la speranza - dice - o il punto di non ritorno".

Il cambiamento climatico si manifesta in tanti modi. In Spagna, a pochi chilometri dal continente africano, si combatte infatti una strenua battaglia contro la desertificazione. I numeri sono significativi: le aree desertiche sono avanzate di decine di migliaia di chilometri quadrati nell'ultimo mezzo secolo.

Dalla siccità alle piogge torrenziali, un'altra faccia della stessa medaglia. Andiamo in Francia, colpita da un'incredibile ondata di maltempo: ci sono delle vittime.

Oggi il sud est della Francia è in ginocchio per il maltempo. Sempre nella giornata di oggi - ma 60 anni fa - il Paese ha vissuto quello che per noi è stato il Vajont, il disastro del Frejus.

Il dibattito sul Mes, il Fondo Salva Stati, tra favorevoli e detrattori. Nel vertice europeo del 13 dicembre la decisione finale sulla revisione del trattato istitutivo.

Abbiamo parlato di crisi e meccanismi per disinnescarla a livello europeo. Quello che non conosce crisi è invece il crimine organizzato: reti che travalicano i confini nazionali, ma che restano sottovalutate da istituzioni e opinione pubblica.

Jazz, tra musica e politica: l'Afrobeat ha fatto tappa in Friuli con Seun Kuti. Il tour prosegue, prossime tappe Vienna e Berlino.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.