ULTIM'ORA

Dopo fulmine, riaccesa Lanterna Genova

Dopo fulmine, riaccesa Lanterna Genova
In costruzione anche un nuovo più moderno parafulmine
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 15 NOV – Il faro della Lanterna di Genova è
di nuovo acceso. Lo storico simbolo di Genova si era spento ieri
sera alle 21.51, colpito da un fulmine caduto proprio sulla
cupola. Alle 22.10 la Capitaneria ha diramato l’avviso alle navi
in entrata e in uscita dal porto di Genova. E questa mattina è
arrivata dalla Spezia una squadra di tecnici della Marina
militare per aggiustare il guasto. “In 25 anni che sono qui è
già successo una trentina di volte, ma stavolta vento, pioggia e
fulmini hanno impedito di intervenire subito” racconta Angelo De
Caro, guardiano della Lanterna. “Il fulmine – ricostruisce – ha
bruciato tutto l’impianto, sono saltate le luci dell’area. E in
casa, proprio sotto il faro, ha bruciato la macchina del caffè e
la radio”. Nella lunga storia del simbolo di Genova i fulmini
hanno spesso preso di mira la Lanterna, tanto che sui lati sono
incise scritte propiziatorie in latino contro il maltempo.
Questa volta anche il parafulmine non è bastato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.