ULTIM'ORA

Ilaria, spero nella giustizia

Ilaria, spero nella giustizia
Anche i genitori presenti in aula, "oggi la svolta"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – “Sono momenti di estrema tensione
perché sono passati 10 anni. Ormai mi sembra tutto chiaro ed è
evidente che Stefano sia morto per le conseguenze di un
pestaggio. Spero che possa avere giustizia e possa riposare in
pace”. Così Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, all’ultima
udienza al processo sulla morte del giovane detenuto nel 2009,
che si svolge oggi nell’aula bunker di Rebibbia e dove è
prevista nel pomeriggio la lettura della sentenza. In aula sono
presenti anche i genitori di Stefano: “da Ilaria abbiamo avuto
la forza per la verità, oggi la svolta”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.