ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ghirelli, club usino istituto gradimento

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 13 NOV – “C‘è da operare. Vanno individuati i
nomi e la società competente deve applicare l’istituto del
gradimento e non farli entrare più allo stadio”. Così il
presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, a Cava de’
Tirreni (Salerno), ha commentato l’episodio avvenuto al termine
della gara Cavese-Catanzaro e legato delle offese rivolte da un
gruppetto di tifosi ospiti a Massimo Goh, giovane attaccante di
colore del club di casa. La vicenda era stata segnalata
attraverso i social media dal calciatore ed è costata un’ammenda
di 5 mila euro al Catanzaro.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.