ULTIM'ORA

Spara a genero per punirlo, arrestato

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ISOLACAPORIZZUTO (CROTONE), 10 NOV – Avrebbe
deciso di punire il genero sparandogli alcuni colpi di pistola
contro, ma mancando il bersaglio, a causa dei maltrattamenti
continui di quest’ultimo nei confronti della propria consorte e
dei figli. Un uomo di 63 anni è stato arrestato dai carabinieri
a Isola Capo Rizzuto con l’accusa di tentato omicidio. L’uomo avrebbe sparato contro il genero di 39 anni mentre
questi si apprestava a salire sulla propria auto senza però
riuscire a colpirlo e danneggiando solo la carrozzeria della
vettura. L’arma utilizzata, legalmente detenuta dallo sparatore, è
stata sequestrata assieme ai bossoli e al rimanente
munizionamento. Il trentanovenne è stato sottoposto a fermo di
indiziato di delitto per maltrattamenti in famiglia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.