ULTIM'ORA

Mosca a Wada, dati doping sono corretti

Mosca a Wada, dati doping sono corretti
Secondo l'agenzia Mosca ha inviato dati contenenti revisioni
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MOSCA, 7 NOV – Il ministro russo dello Sport, Pavel
Kolobkov, sostiene che i dati forniti dalla Russia all’agenzia
antidoping mondiale Wada non siano stati falsificati. “Gli
esperti ritengono che non sia stato rimosso nulla”, ha affermato
il ministro, aggiungendo che, “come ha detto il capo del
laboratorio antidoping russo Yuri Ganus, non ci sono state
manipolazioni”. La Wada accusa il laboratorio di Mosca per
“incongruenze” nei dati e potrebbe essere a rischio la
partecipazione della Russia alle prossime Olimpiadi.
La Russia a gennaio ha consegnato alla Wada un vasto archivio di
dati del laboratorio antidoping di Mosca. Secondo la Wada però i
dati, che avrebbero potuto fornire informazioni sullo scandalo
del doping di Stato in Russia, mostravano segni di revisioni. La
Russia assicura che non ci siano state “cancellature” o
“manipolazioni”, ma le autorità sportive internazionali
ritengono che le incongruenze non siano casuali e che ci siano
stati dei cambiamenti nei risultati dei test di alcuni atleti
specifici.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.