EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Catalogna, gli indipendentisti tornano in piazza: 350mila a Barcellona

Catalogna, gli indipendentisti tornano in piazza: 350mila a Barcellona
Diritti d'autore Reuters
Diritti d'autore Reuters
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La marcia è stata ispirata dai sindaci delle principali città catalane, che chiedono che la regione possa "determinare il proprio futuro politico"

PUBBLICITÀ

Centinaia di migliaia di manifestanti hanno marciato pacificamente nelle strade di Barcellona, chiedendo la liberazione dei leader separatisti in carcere.

A ispirare la manifestazione è stato l'appello dei sindaci delle principali città catalane, che hanno chiesto che la regione possa determinare il suo futuro politico.

Barcellona è stata testimone di proteste secessioniste quasi quotidiane, da quando la Corte Suprema spagnola ha imprigionato nove persone, tra politici e attivisti, infliggendo loro condanne fino a 13 anni per il ruolo giocato nel fallito tentativo indipendentista del 2017.

Nelle intenzioni degli organizzatori, quella di oggi doveva essere la marcia piu pacifica e partecipata dopo le sentenze, dopo le violenze scoppiate la scorsa settimana, cosî da fare da contrappeso rispetto alle violenze scoppiate nei giorni scorsi. La polizia stima che i manifestanti fossero circa 350mila. 

Nel frattempo però il governo guidato da Pedro Sanchez continua a opporre un secco rifiuto alle richieste dei separatisti e del presidente catalano Quim Torra

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Quim Torra in tribunale: "Ho disobbedito per difendere i catalani"

Catalogna: protesta per i ''prigionieri e gli esiliati politici''

Catalani "on the road": Gendarmerie, Guardia Civil e Mossos schierati contro gli attivisti