EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

World Pasta Day: da Roma ad Atene, pasta in festa

World Pasta Day: da Roma ad Atene, pasta in festa
Diritti d'autore 
Di Antonella Andriuolo
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un cibo antico ma, a suo modo, rivoluzionario, il cui consumo globale, in 10 anni, è raddoppiato.

PUBBLICITÀ

Un alimento accessibile che, rispetto ad altri, registra un basso impatto ambientale. Un cibo antico ma, a suo modo, rivoluzionario, il cui consumo globale, in dieci anni, è raddoppiato, registrando un numero sempre crescente di estimatori: si tratta della** pasta**. 

Lo sa bene Alessandro Giovannetti, artigiano al servizio di questo alimento; dall'inizio del XX secolo, la sua famiglia, infatti, si dedica alla realizzazione di un'ampia varietà di pasta, divertendosi a sperimentare nuovi abbinamenti e formati.

Un viaggio attraverso questa specialità che, nella giornata a lei dedicata (World Pasta Day), raggiunge tre continenti e 113 ristoranti. Ed Euronews segue gli amanti della pasta fino ad Atene.

Qui, secondo le ricette proposte per questa occasione, i professionisti del settore vedono la pasta del futuro indissolubilmente legata alla tradizione del passato, alla quale aggiungere, tuttavia, un tocco personale per per reinterpretarla.

"Questi sono quattro piatti diversi che saranno serviti ad un prezzo conveniente ma che manterranno un tratto distintivo che, tuttavia, strizza l'occhio alla classica cucina italiana. Ma ci siamo cimentati, per conto nostro, in alcune aggiunte uniche", racconta ai nostri microfoni uno chef di Atene.

#pasta2050 è l'hashtag lanciato da International Pasta Organisation e Unione Italiana Food.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il mondo è attaccato a un filo di pasta anche in tempi di covid. Ce lo ricorda il World Pasta day

World Pasta Day 2020, il dato: +25% di export nei primi 6 mesi dell'anno

World Pasta Day: quando la pasta fa bene