Autonomia, Piemonte consegna richieste

Autonomia, Piemonte consegna richieste
Ministro,si farà senza diseguaglianze.Governatore,partire subito
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 30 SET - Il governatore piemontese Alberto Cirio ha consegnato oggi al ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia il nuovo dossier contenente le richieste della Regione Piemonte in materia di autonomia differenziata. "Il testo - afferma Cirio - riprende e integra la proposta della precedente amministrazione, ampliando la richiesta a tutte le 23 materie previste dalla Costituzione. Ho chiesto al ministro la possibilità di incardinare formalmente il nostro percorso entro l'anno, per consentire al Piemonte di recuperare il ritardo avuto fino a oggi. "Questo Governo - rimarca Boccia - l'autonomia differenziata la farà. Ma vogliamo che il processo avvenga senza diseguaglianze e in una cornice nazionale che funzioni da Torino a Reggio Calabria. Siamo già al lavoro, entro fine anno avremo un quadro preciso di come andare avanti. Il nostro auspicio è che entro la legislatura tutte le Regioni abbiano aderito al percorso di autonomia differenziata, ovviamente ciascuna con tempi diversi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 15 aprile - Serale

Portogallo, i giovani votano destra: il peso del partito Chega! verso le elezioni europee

Sydney, attacco con coltello in una cchiesa: feriti diversi fedeli e il vescovo, nessuna vittima