Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Partenariato strategico Europa-Giappone

Partenariato strategico Europa-Giappone
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un accordo per la realizzazione di infrastrutture nel campo dei trasporti, dell'energia e del digitale, è stato firmato a Bruxelles dall primo ministro giapponese Shinzo Abe e dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Junker. L'intesa, che alcuni leggono come una alternativa alla Via della Seta cinese, può contare su un fondo di 60 miliardi di euro.

"Siamo fermamente impegnati a proteggere e se il caso aggiornare le regole globali, e siamo pronti a lavorare coi nostri partners per raggiungere l'obiettivo. Vogliamo puntare a lasciare alla generazione futura un mondo interconnesso, un ambiente più pulito, e non una montagna di debiti", ha detto Junker.

"Europa e Giappone condividono valori"

Soddisfatto anche il premier Abe: "Signore e signori, viviamo in un tempo in cui valori e principi che ci sono stati cari potrebbero vacillare o andare alla deriva. Eppure, Europa e Giappone - due poli dell'Eurasia - hanno raggiunto un accordo di partenariato strategico per una cooperazione duratura, possibile perché Europa e Giappone condividono valori e principi".

L'accordo tra Bruxelles e Tokyo si sviluppa in dieci punti principali, e oltre agli aspetti economici e industriali prende in considerazione anche gli standard ambientali e le politiche di sostenibilità fiscale e del debito dei due paesi.