EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Finte vaccinazioni: processo a Udine

Finte vaccinazioni: processo a Udine
Altre istanze costituzione parte civile.Udienza rinviata a 15/10
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - UDINE, 24 SET - Si è aperto stamani davanti al Tribunale di Udine in composizione collegiale il processo a carico dell'assistente sanitaria trevigiana sospettata di aver finto di somministrare le vaccinazioni ad alcuni bambini tra il 2009 e il 2016, prima nel Medio Friuli a Codroipo, San Daniele e Udine e poi nell'Usl 2 di Treviso. La donna è accusata di peculato, omissione d'atti d'ufficio e falsità in certificati. L'udienza, chiamata per l'ammissione delle prove, è stata tenuta da un collegio non titolare e per questo subito rinviata al 15 ottobre. In aula hanno chiesto di costituirsi parte civile un'associazione di consumatori e altre tre famiglie oltre a quelle già presentatesi in udienza preliminare. In quella sede si erano già costituite anche le aziende sanitarie di riferimento. Il caso dei sospetti finti vaccini era emerso nella Marca Trevigiana, i colleghi della donna si erano accorti di alcune anomalie. Verifiche eseguite su un campione di bambini avevano poi evidenziato elevate scoperture vaccinali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro 2024: la Spagna sulla vetta d'Europa, Inghilterra ancora all'asciutto

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf