EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Medico e guardia aggrediti in ospedale

Medico e guardia aggrediti in ospedale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 21 SET - Una nuova aggressione a un medico e alle guardie giurate, a Napoli. Nella notte scorsa, intorno all'1, un utente ha aggredito all'ospedale San Paolo il medico di turno al pronto soccorso e i vigilanti intervenuti dopo essere stato invitato dal sanitario "a non alzare la voce", secondo quanto riferito dalla Asl. "Ancora una volta mi trovo a esprimere solidarietà, personale e dell'intera azienda, ad uno dei nostri medici vittima di aggressione - ha affermato Ciro Verdoliva, direttore generale della Asl Napoli 1 centro - Quanto avvenuto all'Ospedale San Paolo è il segno di un'ormai dilagante mancanza di senso civico". "Altro aspetto drammatico è che la bestialità di pochi ricade sulla qualità assistenziale dei più - ha aggiunto - Solo la personale capacità del medico di difendersi ha permesso di limitare i danni". "Il camice bianco - ha aggiunto - è infatti riuscito a neutralizzare calci e pugni sferrati dall'energumeno".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mandati d'arresto per Netanyahu e Gallant, l'Unione europea si divide

Israele sequestra attrezzatura Ap e blocca diretta su Gaza: ha usato la legge anti Al Jazeera

Piano Ruanda, l'Austria elogia il Regno Unito: insieme per modificare il sistema legale europeo