ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Desmalgada: mucche vestite a festa per celebrare il ritorno dai pascoli alpini

euronews_icons_loading
Desmalgada: mucche vestite a festa per celebrare il ritorno dai pascoli alpini
Dimensioni di testo Aa Aa

Vacanze estive terminate, non solo per gli studenti, ma anche per il bestiame che ha trascorso i mesi caldi nei pascoli alpini del Trentino. Gli allevatori hanno riportato mucche e capre nelle fattorie, dove trascorreranno l'inverno. Una tradizione nota come Desmalgada: a Cogolo, come in altre località del Trentino, questa ricorrenza è diventata una vera e proprio giornata di festa.

I proprietari vestono le mucche con campanacci e collari, poi le portano a sfilare nel centro del paese. Una festa che attrae residenti e turisti, che possono godersi anche i mercatini di prodotti locali e la cucina tipica trentina.

"Gli animali che a giugno sono saliti in alto per poter brucare l'erba più ricca di piante officinali e di essenze adesso tornano nelle loro case - dice Viviana Marini, assessore al turismo del Comune di Peio -. Questa è una grande festa perché i loro proprietari ne tornano in possesso, quindi li accompagnano nella discesa e li fanno sfilare nelle vie del paese per far vedere quanto siano diventati belli e forti durante il periodo dell'alpeggio. 'Desmalgada' vuol dire scedere dalla malga, ritornare in paese dagli alpeggi".