Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

"50 sfumature di Kurz": autobiografia di Sebastian Kurz derisa per i toni troppo adulatori

"50 sfumature di Kurz": autobiografia di Sebastian Kurz derisa per i toni troppo adulatori
Diritti d'autore
Sebastian Kurz durante un comizio della sua campagna elettorale - REUTERS/Leonhard Foeger
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Avete presente il discusso libro-intervista "Io sono Matteo Salvini", definito "libello propagandistico" "tutta melassa e comicità" per via di frasi come “è l’uomo più amato nello Stivale”, o ancora per l'aneddoto del pupazzetto di Zorro?

Ecco, pure la nuova biografia ufficiale dell'ex cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, non è passata inosservata ed è stata derisa sui social media a colpi di hashtag "#50shadesofKurz" ("50 sfumature di Kurz") per lo stile al limite della cortigianeria usato dall'autrice.

Kurz è stato alleato di governo di un amico di Salvini, il vicepremier Strache, ma lo ha scaricato dopo l'esplodere del cosiddetto Ibiza-gate: in un video filtrato alla stampa, il leader della destra populista Strache veniva visto promettere favori e chiedere fondi illeciti alla finta nipote di un oligarca russo.

Deflagrata la crisi politica, l'Austria è stata governata da un'amministrazione tecnica di transizione, guidata dal Cancelliere provvisorio Brigitte Bierlein, ex Presidente della Corte Costituzionale del Paese. I candidati alle elezioni del prossimo 29 settembre, intanto, sono in piena campagna elettorale e Kurz è il favorito dai sondaggi.

L'autobiografia di Kurz è sbarcata nelle librerie austriache mercoledì scorso. Scritta dalla giornalista Judith Grohman, contiene frasi come "a 10 mesi Kurz già correva" ed "era in grado di parlare già all'età di un anno". Vi si trova anche la descrizione del primo incontro tra l'autrice e il leader della destra: "Inizialmente ho visto solamente la sua silhouette. 'Sarà davvero lui?' ho pensato. Quei capelli neri, pettinati con rigore sul retro, e quel naso piccolo ed acuto che faceva capolino sorridente dal suo volto".

In molti hanno accostato lo stile della prosa al romanzo erotico di E.L. James, "Cinquanta Sfumature di Grigio", parodiandola sui social media di lingua tedesca. Un utente ha twittato: "Mi guardò. La bandiera austriaca si rifletteva nei suoi occhi, soffiando dolcemente nel vento patriottico del primo maggio. "Ehi, piccola", disse, con una voce più bassa del lago Traunsee. Vuoi che salga... per chiudere quella rotta balcanica? #50shadesofkurz".

Qualcun altro scrive: "Mi ha chiesto di entrare nel suo studio, ma prima mi doveva mostrare qualcosa. E' andato alla sua scrivania, ha aperto il terzo cassetto e ha preso qualcosa. Cosa mi aspetta? "Ho un desiderio speciale", mi disse, mostrandomi il suo programma elettorale. #50shadesofkurz".

Sul suo sito, Grohman scrive che Kurz l'ha avvicinata dopo un summit a Bruxelles a dicembre.

Sono state sollevate inoltre domande sul background di Grohman. Il suo sito web dice che è diventata Managing Editor della principale rivista austriaca Profil all'età di 17 anni negli anni '80, ma l'azienda fa sapere che non ha mai lavorato a quel livello ma solo brevemente per Profil nell'anno 1985, e comunque non come editrice.

In una descrizione del libro sul suo sito web, afferma: "Ho accompagnato Sebastian Kurz intensamente nel corso degli anni come giornalista. In questa biografia autorizzata, descrivo il percorso di un professionista della politica fino al potere, analizzo il suo atteggiamento nei confronti del FPÖ e faccio luce sulla sua posizione all'interno della UE e della politica mondiale".

Aggiunge inoltre che il libro è una "biografia intensamente studiata su un talento politicamente eccezionale" che mostrerà come Kurz cercherà di tornare al potere nelle elezioni di questo mese.

"È settembre e siamo nel bel mezzo di una campagna elettorale in Austria. Sebastian Kurz è il candidato principale del partito più forte. Sembra che un gruppo stia cercando in questo modo di svalutare il libro e con lui anche l'ex cancelliere, che quest'anno ha dovuto rinunciare al suo incarico", la risposta di Grohman a Euronews. "Questo si traduce anche in un tentativo di screditare la mia biografia".

"La maggior parte delle reazioni al libro, dopo la sua pubblicazione, sono state positive", aggiunge, riferendosi alle critiche ricevute in patria. "I critici provengono da altre fazioni politiche. Bisogna conviverci. L'hashtag #50ShadesOfKurz mi fa solo sorridere".