The Greenbrier, sogno Niemann è realtà

The Greenbrier, sogno Niemann è realtà
Mai un cileno aveva vinto un trofeo sul massimo circuito Usa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 SET - Il sogno di Joaquin Niemann è realtà. Il 20enne di Santiago del Cile vince in America il "The Greenbrier" e festeggia il primo titolo in carriera sul PGA Tour. Già numero uno dei dilettanti e professionista dal 2018, Niemann è il primo giocatore nella storia del Cile a conquistare un trofeo sul massimo circuito statunitense. A White Sulphur Springs (Virginia Occidentale), nel primo torneo 2019-2020 del PGA Tour, con un parziale finale di 64 (-6) su un totale di 259 (-21) colpi, ha superato nettamente la concorrenza dell'americano Tom Hoge, secondo con 265 (-15). Terzo posto (266, -14) per altri quattro statunitensi: Brian Harman, Harris English, Nate Lashley e Richy Werenski. E ora Niemann punta ad avere un posto in squadra, nel Team Internazionale di Ernie Els, alla prossima Presidents Cup in programma a dicembre a Melbourne. "Sarebbe davvero un sogno - ammette il cileno - e questa vittoria potrebbe aiutarmi a coronarlo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna: incendio in un edificio a Valencia, 4 morti e decine di dispersi

Spazio: Odysseus atterra sulla Luna, primo modulo privato sul satellite terrestre

Guerra in Ucraina, le Nazioni Unite: ancora più di dieci milioni di sfollati