Borzov, sport sia indipendente

Borzov, sport sia indipendente
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 SET - "Il Ciò è una grande famiglia, ogni comitato nazionale ha chiesto di farne parte e quindi ha promesso di seguire le regole. La principale è che ogni comitato olimpico è un'organizzazione indipendente. Deve essere aperto per i rapporti con la società e la politica però indipendente". Lo dice il membro Cio e olimpionico dell'atletica Valerij Borzov, intervenendo sulla querelle tra Coni e politica in merito alla riforma dello sport. "Ci sono stati già precedenti - aggiunge Borzov a margine della presentazione del suo libro 'Il grande sprint' al salone d'onore del Coni - di un comitato finito pesantemente sotto l'influenza della politica. In questi casi quei comitati sono stati squalificati dal Cio".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Transnistria potrebbe chiedere l'annessione alla Russia

Ucraina: viaggio al fronte a due anni dall'inizio dell'invasione russa

Le notizie del giorno | 23 febbraio - Serale