Roma: Fonseca, mai più come con la Lazio

Roma: Fonseca, mai più come con la Lazio
Tecnico, 'Passivi e poco pressing, voglio squadra coraggiosa'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 SET - "Il derby? Una prestazione che non voglio più rivedere dalla mia squadra. Con la Lazio non mi sono piaciuti il pressing e il recupero palla, a un certo punto siamo diventati passivi. Io invece voglio una squadra che pressi alto e con maggior coraggio". Lo dice l'allenatore della Roma, Paulo Fonseca, nella conferenza stampa in vista della gara col Sassuolo. "Ho visto miglioramenti costanti della mia squadra in questi dieci giorni - aggiunge - e domani sono fiducioso che vedremo una migliore prestazione con i nostri concetti messi in pratica in campo". "Ci sono principi dai quali io non voglio arretrare: i giocatori devono capire quanto è importante gestire la palla in certe situazioni di gioco", prosegue Fonseca, osservando che "qui in Italia le squadre non hanno sufficiente pazienza nella gestione di palla, vogliono subito essere verticali ma io voglio più possesso. Certo, il campionato italiano ha caratteristiche che rendono più difficile questo tipo di gioco, ma io voglio insistere sulla mia idea".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr

Ungheria, l'opposizione: "Orbán spende i soldi pubblici in campagne di diffamazione"

Gaza, contati 283 corpi nella fossa comune all'ospedale Nasser di Khan Younis