Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Offeso su Whatsapp, va in campo e spara

Offeso su Whatsapp, va in campo e spara
Nel Casertano, colpisce l'uomo sbagliato, che ora è grave
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CASERTA, 12 SET – Dopo una presunta offesa alle sue
doti di calciatore ricevuta in un gruppo su whatsapp, ha preso
la pistola a casa, si è recato al campo di calcetto dove stava
giocando colui che lo avrebbe insultato, e ha tentato di
vendicarsi facendo fuoco, ma non ha ferito il vero bersaglio,
bensì un’altra persona intervenuta a far da paciere. L’episodio
è accaduto a San Cipriano d’Aversa (Caserta); in carcere è
finito un 48enne, già noto alle forze dell’ordine per reati
comuni, mentre la vittima, un 40enne, colpito all’addome, è
ricoverato in prognosi riservata alla clinica Pineta Grande di
Castel Volturno. L’aggressore è stato fermato dai carabinieri
del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di
Principe per tentato omicidio; nelle prossime ore il Gip del
tribunale di Napoli Nord deciderà se confermare o meno il fermo.
I militari hanno sequestrato anche l’arma usata, una calibro
7.65 con matricola abrasa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.