Totti,Zaniolo? Resti con piedi per terra

Totti,Zaniolo? Resti con piedi per terra
'Non pensavo vedere De Rossi in altra squadra,Lukaku fenomenale'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 AGO - E' un Francesco Totti a tutto campo quello ai microfoni di Rai Sport alla vigilia del derby di Roma, il primo da quando l'ex n.10 ha lasciato anche i panni da dirigente del club giallorosso. ''La Roma? Non ne devo parlare, devo guardare e basta, guardo, scruto, ascolto e mi fa strano non essere lì - assicura Totti - sicuramente la squadra va rinforzata, Manolas è uno dei centrali più forti d'Europa, adesso con Koulibaly sarà difficile passare lì dietro''. Il derby? ''Potrei essere presente, questa volta la Lazio è favorita ma di solito la favorita perde sempre''. Kean e Zaniolo non sono stati chiamati dal ct Mancini in Nazionale dopo i passi falsi comportamentali in Under 21: ''prima di tutto viene rispetto per il gruppo poi vengono i giocatori. Perciò siamo dalla sua parte. Zaniolo deve rimanere con i piedi per terra, è un buon giocatore ma deve dimostrare tanto perché non bastano 5-6 partite per essere un top player. Deve fare la differenza e la farà sicuramente''.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fao, donne più penalizzate degli uomini dal cambiamento del clima

Libertà dei media: ecco la situazione in Europa

La navetta Crew Dragon arriva alla Stazione spaziale internazionale: undici astronauti in orbita