Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Brexit: Johnson sospende il Parlamento sino al 14 ottobre

Brexit: Johnson sospende il Parlamento sino al 14 ottobre
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Primo Ministro britannico, Boris Johnson, conferma che il Parlamento sarà sospeso durante la seconda settimana di settembre e sino al 14 ottobre, a circa due settimane dalla data prevista per la Brexit.

"I Deputati avranno molto tempo per discutere - fa sapere il Premier - mentre la sospensione è stata denunciata dall'opposizione come un modo per impedire ai Deputati di fermare una Brexit senza accordo".

"Abbiamo bisogno di una nuova legislazione - dice Johnson - dobbiamo presentare nuove e importanti proposte di legge ed è per questo che avremo il discorso della Regina il 14 ottobre, occorre andare avanti con un nuovo programma legislativo.

E ci sarà tempo in abbondanza per il vertice cruciale del 17 ottobre, tempo in Parlamento per i Deputati che debbono discutere sull'Unione Europea, sulla Brexit e su tutte le altre questioni".

Il Governo chiederà alla Regina di sospendere il Parlamento pochi giorni dopo il ritorno al lavoro dei Deputati, il che significa che è improbabile che gli stessi abbiano il tempo materiale di approvare qualsiasi legge che possa impedire al Primo Ministro di portare il Regno Unito fuori dall'Unione senza un accordo il 31 ottobre prossimo.

Some think Britain’s best days are behind us. To those people I say: you are gravely mistaken. ??

Publiée par Boris Johnson sur Mercredi 28 août 2019